Villapiana

/ / Territorio

Anticamente conosciuta come Leutermia, nome che mantenne fino al IX secolo, fu distrutta in un’incursione saracena. Ricostruita con il nome di Casalnuovo vide il susseguirsi di dominazioni: longobardi, bizantini e normanni. Nel XV secolo furono al governo del piccolo borgo i Sanseverino di Salerno. A questo periodo risale la costruzione della torre difensiva conosciuta come Torre Saracena.

Nel XVII secolo si avvicendarono i Pignatelli che con i loro eredi conservarono il possedimento fino all’abolizione della feudalità. L’attuale denominazione arrivò con un decreto del 1863.

Nel centro storico, posto su una collina a circa 200 m di altezza, è di interesse la chiesa di S.Maria del Piano che custodisce varie opere di pregio. In marina si sviluppa Villapiana Lido, nota località balneare, caratterizzata da ampie spiagge con sabbia finissima e fondali che degradano dolcemente.

Partecipa anche tu alla presentazione del tuo comune inviandoci informazioni, notizie, curiosità, ecc. all’email info@sibarielacostadeitremiti.it.