Rocca Imperiale

/ / Territorio

Ultimo paese della Calabria dell’Alto Jonio, Rocca Imperiale è conosciuto per la bontà dei suoi limoni a marchio I.G.P. esportati in tutta Italia e per la bellezza del suo centro storico disposto a gradinata ai piedi del castello federiciano.

Edificato tra il 1220 ed il 1225, il castello sorge sulla collina tra i torrenti Canna e Salzo in un luogo di importanza strategica per il controllo della via Appia-Traiana. Nei secoli successivi si avvicendarono diversi feudatari dai Carafa ai Raimondi e ai Crivelli e al castello, negli anni, furono apportate varie modifiche come l’aggiunta di mura di cinta e di torri merlate. Infine, il castello è stato donato al Comune di Rocca Imperiale dagli ultimi proprietari che lo hanno abitato dal 1903 al 1989.

Nel centro storico, che ha mantenuto l’impianto medievale, si possono ammirare la chiesa Madre voluta da Federico II nel 1239, la cappella quattrocentesca dedicata a San Giovanni e quella del Rosario risalente al XVI secolo. All’interno dell’antico monastero dei Frati Osservanti ha sede il Museo delle Cere.

Partecipa anche tu alla presentazione del tuo comune inviandoci informazioni, notizie, curiosità, ecc. all’email info@sibarielacostadeitremiti.it.